Come l’intestino può letteralmente trasformarsi in una fabbrica di buon umore

Come l’intestino può letteralmente trasformarsi in una fabbrica di buon umore

Nel 1935 l’italiano Vittorio Erspamer, isolò dalla mucosa intestinale di una rana, ossia il tratto enterico, una sostanza che venne per l’appunto ribattezzata enteramina.  Si trattava di un vero e proprio neurotrasmettitore che veniva prodotto dalla mucosa intestinale. Nei decenni successivi questa sostanza venne sempre più studiata ed oggi è nota a tutti con il nome di serotonina o 5-idrossitriptamina (5-HT).

Continua a leggere
Nuove informazioni su come l’intestino si auto-ripara

Nuove informazioni su come l’intestino si auto-ripara

I ricercatori del Baylor College of Medicine della Johns Hopkins University School of Medicine e della University of California a San Francisco, hanno acquisito nuove conoscenze su come l’intestino tenue, uno dei tessuti con il più rapido rinnovamento nel corpo umano, si ripari dopo le ferite causate dal rotavirus intestinale. 

Continua a leggere
E se certi nostri comportamenti fossero condizionati dalla flora intestinale?

E se certi nostri comportamenti fossero condizionati dalla flora intestinale?

Vedi passare un cameriere con una pizza calda davanti a te, avresti già finito di mangiare ma il profumo è delizioso, non sei ancora pieno fino in fondo. Ti allunghi e chiami il cameriere per ordinare anche tu una pizza. Questo comportamento è tutt’altro che banale: per quanto gli scienziati possano dire, si tratta di una complessa confluenza di circostanze, geni e caratteristiche della personalità.

Continua a leggere