L’obesità è più comune di quanto si pensi

0
174
L’obesità è più comune di quanto si pensi

L’Organizzazione mondiale della sanità ha descritto l’obesità come un’epidemia globale e uno dei “problemi di salute pubblica più palesemente visibili ma trascurati di oggi”.

Negli ultimi anni i rapporti sull’aumento di questa condizione sono allarmanti.

Un totale di 107,7 milioni di bambini e 603,7 milioni di adulti sono stati considerati obesi nel 2015. Ma una recente ricerca ha mostrato che l’obesità è ancora più comune di quanto suggeriscano questi dati.

L’obesità è una malattia in cui la quantità di grasso corporeo è troppo alta – abbastanza alta da danneggiare la salute, perchè può aumentare il rischio di:

  • diabete, 
  • ipertensione, 
  • problemi cardiaci, 
  • ictus,
  • alcuni tumori. 

Come si misura il grasso?

Misurare accuratamente il grasso corporeo è difficile e quindi la maggior parte degli studi scientifici e dei sondaggi nazionali non lo misurano correttamente, ma usano invece l’indice di massa corporea peso-altezza (IMC) come semplice indicatore.

Ma il problema qui è che l’IMC può essere fuorviante per calcolare il reale tasso di grasso corporeo sia nei bambini che negli adulti – e ancora di più in particolari gruppi etnici. Ciò significa che molte persone con un IMC apparentemente nella norma vivranno effettivamente con grasso corporeo elevato senza esserne consapevoli, e quindi saranno a rischio di gravi conseguenze per la salute senza accorgersene. 

Il problema con l’indice di massa corporea

È noto che l’IMC classifica erroneamente il grasso corporeo di atleti, culturisti, sportivi e donne, poiché un’elevata massa muscolare produce un elevato indice di massa corporea. Tuttavia, solo una piccola parte della popolazione è atletica, e il problema molto più comune con l’IMC è che classifica in modo errato il grasso corporeo di questa porzione molto più ampia della popolazione,nella direzione opposta, il che significa che ne minimizza l’estensione.

L’entità dell’errata classificazione del grasso corporeo da parte dell’IMC è importante. La maggior parte degli studi che hanno misurato sia il grasso corporeo che l’IMC si sono svolti in Europa e Nord America – e in questi studi la prevalenza di elevato grasso corporeo è stata fino a due o tre volte maggiore della prevalenza di un elevato indice di massa corporea. In un esempio, il 26% degli adulti statunitensi era obeso in base al proprio indice di massa corporea, mentre il 64% degli stessi adulti era obeso secondo una misura più accurata che ha mostrato la quantità di grasso corporeo direttamente usando i raggi X.

Obesità ed etnia

Il problema della sottovalutazione dell’obesità è ancora peggiore in alcuni gruppi di popolazione. La misura in cui l’IMC classifica erroneamente il grasso corporeo delle persone dipende dalla loro etnia. È risaputo, ma non è noto, che l’IMC classifichi erroneamente bambini e adulti nell’Asia meridionale e orientale anche più degli europei.

In un recente studio su bambini che vivono in otto città in tutta l’Africa da Windhoek nel sud a Tunisi nel nord, è stato scoperto che il 9% era obeso in base al loro BMI per età, ma il 29% aveva un grasso corporeo elevato secondo un test specifico progettato per misurare il grasso corporeo.

Sottovalutando la prevalenza dell’obesità a causa della dipendenza dall’IMC in studi, ricerche e sondaggi sanitari nazionali, abbiamo anche sottovalutato la necessità di azioni per prevenire e curare l’obesità

Mentre entriamo in un nuovo decennio, è tempo di risoluzioni nazionali più ambiziose. I principali fattori che incidono sull’epidemia globale di obesità sono ben noti: 

  • assunzione eccessiva di grassi e zuccheri, 
  • mancanza di sonno, 
  • troppo tempo davanti ad uno schermo, 
  • attività fisica insufficiente. 

Abbiamo bisogno di misure globali studiate ad hoc per tutte le fasce d’età e per le diverse etnie per avere il reale quadro della situazione e poter intervenire tempestivamente. 


Fonti:

https://www.who.int/nutrition/topics/obesity/en/

https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMoa1614362

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29029897

https://www.nhs.uk/common-health-questions/lifestyle/what-is-the-body-mass-index-bmi/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20125098

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24961794

https://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0033308

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27383689

https://humanhealth.iaea.org/HHW/Nutrition/BodyComposition/RefsBodyComp/TBW_2015.pdf