fbpx
Rimedi e natura

Acqua e limone e reflusso acido, il legame

Acqua e limone e reflusso acido, il legame

Il limone è una sostanza acida, anche se molte persone credono che possa aiutare a ridurre il reflusso acido. Funziona? È sicuro? Le risposte in questo articolo.

Il reflusso acido: di cosa si tratta?

Il reflusso acido si verifica quando l’acido dello stomaco scorre nell’esofago. Questa condizione comune colpisce 60 milioni di americani al mese e il 20-30% di persone nel mondo occidentale. Può essere un sintomo della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD).

Molte persone sono interessate ai rimedi casalinghi per alleviare i sintomi del reflusso acido.

In questo articolo, vediamo le prove per l’acqua e limone.

L’acqua e limone allevia il reflusso acido?

Il reflusso acido provoca infiammazione e irritazione nel rivestimento esofageo. Ciò può causare una sensazione di bruciore nota come bruciore di stomaco, eruttazione, rigurgito e nausea.

Secondo una recensione del 2012, il succo di limone ha una storia di utilizzo nelle pratiche orientali e occidentali per aiutare la digestione e problemi gastrointestinali, compreso il reflusso acido.

Tuttavia non esiste alcuna ricerca che suggerisca che funzioni. Infatti a causa della sua acidità, il succo di limone potrebbe peggiorare il reflusso acido.

Alcune fonti dicono che l’acqua e limone ha un effetto alcalinizzante, il che significa che può neutralizzare l’acido dello stomaco, che può ridurre il reflusso acido. Tuttavia, questo non è supportato dalla ricerca.

Il succo di limone è acido, con un pH di 3, mentre l’acqua ha un pH di circa 7, che è neutro. Ciò significa che non è né acido né alcalino.

Alcune persone potrebbero scoprire che bere un bicchiere di acqua e limone può migliorare il loro reflusso. Per altri, un liquido acido come questo, potrebbe persino peggiorare i sintomi.

Come si usa l’acqua al limone per il reflusso acido?

Non c’è alcuna ricerca che suggerisca che allevia i sintomi del reflusso acido. Se una persona vuole ancora provare questo rimedio a casa, può prendere in considerazione il seguente consiglio:

  • Mescolare 1 cucchiaio di succo di limone fresco con 2 litri di acqua. Se ha un sapore troppo forte, diluire con acqua per ridurne l’acidità.
  • Alcune persone bevono acqua e limone 20-30 minuti prima di ogni pasto nel tentativo di fermare il reflusso acido.
  • Bere una piccola quantità all’inizio e vedere come reagisce il corpo. Se necessario, passare gradualmente a un bicchiere pieno.
  • Bere acqua e limone con una cannuccia, perché l’acido nel succo può danneggiare denti e smalto.

Vantaggi e rischi di bere acqua e limone

Hanno diversi vantaggi e alcuni rischi da conoscere.

Benefici

Secondo alcune persone, l’acqua e limone può avere una serie di benefici per la salute.

L’acqua al limone contiene vitamina C, che è un antiossidante. Secondo il National Institutes of Health (NIH), la vitamina C aiuta a migliorare il sistema immunitario, aiutando il corpo a combattere le infezioni. La vitamina C aiuta anche il corpo ad assorbire il ferro dalla dieta.

Le persone suggeriscono anche che il succo di limone può migliorare la funzione renale, l’aspetto della pelle e persino ridurre il rischio di cancro. Tuttavia, vi sono poche prove di alta qualità a supporto di queste affermazioni.

Rischi

L’acqua al limone è completamente sicura da bere.

Tuttavia, l’acido contenuto nel limone potrebbe col tempo danneggiare lo smalto dei denti.

Puoi gestire questo problema facilmente bevendo l’acqua e limone con una cannuccia per evitare il contatto con i denti, oppure sciacquando la bocca con dell’acqua.

Tuttavia, è meglio aspettare un’ora prima di lavare i denti: usare lo spazzolino quando lo smalto dei denti è in uno stato acidificato può portare a danni

Per alcune persone, il succo di limone può peggiorare il reflusso acido o la GERD. Osserva sempre i segnali del corpo e smetti di usare un rimedio a casa se peggiora i sintomi.

Altri rimedi casalinghi per il reflusso acido

Per il reflusso acido lieve o moderato, sono disponibili alcuni farmaci da banco (OTC) o soggetti a prescrizione. Parlate con un medico prima di assumere qualsiasi nuovo farmaco.

Esistono inoltre alcuni rimedi casalinghi che possono aiutare a ridurre il reflusso acido:

  • Bere sciroppo di aloe vera. Uno studio del 2015 ha scoperto che bere sciroppo di aloe vera ha ridotto i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo in 79 partecipanti. Prova a mescolare lo sciroppo di aloe vera con acqua o succo per ridurre l’infiammazione e il reflusso acido.
  • Mangiare cibi ricchi di enzimi. Mangiare cibi come papaya e ananas, che sono ricchi di enzimi digestivi o assumere integratori enzimatici digestivi prima dei pasti possono ridurre il reflusso acido.

Cambiamenti specifici dello stile di vita possono anche aiutare le persone a gestire il reflusso acido:

  • Evitare l’eccesso di cibo. Mangiare troppo o mangiare pasti enormi può irritare lo stomaco o causare direttamente reflusso acido.
  • Mantenere un peso sano. Il reflusso acido è più diffuso tra coloro che sono sovrappeso e obesi.
  • Evitare cibi trigger (cioè quelli che scatenano le abbuffate). Alcool, caffeina, zucchero lavorato, cioccolato, bevande gassate, tabacco e cibi piccanti possono scatenare il reflusso acido.
  • Elevare la testa del letto. Se il reflusso acido si verifica durante la notte, provare ad alzare la testa del letto per alleviare il reflusso. Evitare di mangiare 2-3 ore prima di andare a dormire.
  • Mangiare lentamente. Mangiare velocemente può innescare il reflusso acido.
  • Evitare indumenti stretti. Indossare abiti larghi ed evitare cinture strette può ridurre la pressione sull’addome.
  • Smettere di fumare. Il fumo aumenta i rischi di reflusso acido.

In conclusione

Il reflusso acido è una condizione spiacevole che spesso porta alla eruttazione e al bruciore di stomaco.

Bere acqua e limone è un rimedio potenzialmente utile per ridurre i sintomi. Va bevuto sempre diluito ed è importante prestare attenzione alla reazione del corpo.

Alcune persone riferiscono infatti che bere acqua al limone può ridurre i sintomi di reflusso acido dopo un pasto. Per altri può peggiorare il disturbo.

Ci sono pochi rischi per provare questo rimedio naturale a casa, anche se le persone potrebbero voler parlare con il proprio medico in anticipo, soprattutto se hanno condizioni mediche preesistenti che influenzano il sistema digestivo.

Per coloro che non trovano utile acqua e limone contro il reflusso, altri rimedi casalinghi e cambiamenti nello stile di vita possono aiutare.

Fonti:
http://patients.gi.org/topics/acid-reflux/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3790564/
http://www.scielo.br/scielo.php?pid=S0004-28032014000300217&script=sci_arttext&tlng=es
http://www.journaltcm.com/modules/Journal/contents/stories/156/4.pdf
https://www.health.harvard.edu/blog/will-digestive-enzyme-supplements-help-your-heartburn-2018041313643

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.