Cistite: la prevenzione parte dall’intestino

0
249
Cistite: la prevenzione parte dall’intestino

L’integrazione di probiotici nella propria dieta può essere un valido aiuto nella prevenzione di infezioni alle vie urinarie come la cistite, in quanto aiutano a riequilibrare la flora batterica del nostro intestino che ci protegge dall’attacco di batteri patogeni.

La cistite è un’infiammazione della parete vescicale che colpisce le vie urinarie, che può essere di origine batterica, la più frequente, o non batterica

I sintomi con cui si presenta possono essere: minzione dolorosa e difficoltosa, stimolo continuo e pressante e, in alcuni casi, l’emissione di urina torbida o mista a sangue.

Tra le misure generali da adottare in caso di cistite sono importanti il riposo e la buona idratazione (più di 2 litri di acqua al giorno), evitare gli alimenti e bevande acide e ad alto contenuto di zuccheri e adottare una dieta che comprenda cibi contenenti fermenti lattici vivi.

Prevenzione e probiotici

Il 20-30% delle donne adulte sviluppa uno o più episodi di cistite ogni anno. Per questo, se si è soggetti a cistiti ricorrenti, è fondamentale adottare misure di prevenzione specifiche nel proprio stile di vita per portare alla risoluzione della patologia.

Un’aspetto che viene spesso trascurato è l’importante ruolo del tratto digestivo nella formazione di una reale linea di difesa contro le influenze esterne.

In particolare il mantenimento di un giusto equilibrio tra i batteri presenti nell’intestino, che rappresentano la microflora intestinale, è fondamentale contro l’insorgenza di infezioni, soprattuto considerando che uno dei meccanismi di infezione più frequenti nella cistite è quello dovuto al passaggio di batteri potenzialmente patogeni dall’intestino all’uretra e, quindi, alla vescica.

I batteri intestinali benefici o proibitici hanno un impatto favorevole sull’equilibrio della flora intestinale; essi prevengono la crescita eccessiva dei batteri dannosi, favoriscono la digestione, rafforzano il sistema immunitario e favoriscono la resistenza alle infezioni.

È provato che l’assunzione di integratori di probiotici e fermenti lattici vivi, contenuti ad esempio nello yogurt, per il ripristino di una normale flora batterica intestinale, possa abbattere il rischio di incidenza di cistiti ricorrenti.