Quando la salute del cuore passa anche dall’intestino

0
234
Quando la salute del cuore passa anche dall'intestino

I probiotici e i fermenti lattici sono comunemente conosciuti ed utilizzati per riequilibrare la salute dell’intestino, ma non solo. Essi giovano anche al sistema cardiovascolare, aiutando ad abbassare la pressione sanguigna.

Il microbioma intestinale, infatti, svolge uno dei ruoli più importanti del nostro organismo, influenzando numerosi aspetti della nostra salute: dalla regolazione dell’assorbimento dei nutrienti, alla produzione di vitamine ed energia, sino al potenziamento delle difese immunitarie.

E la pressione?

Secondo una ricerca australiana il consumo frequente e quotidiano di probiotici contenenti differenti popolazioni di batteri vivi permette di ridurre significativamente la pressione arteriosa in soggetti con problemi di ipertensione. Come già dimostrato da numerose ricerche, infatti, i probiotici sono molto utili nel migliorare i livelli di colesterolo cattivo, ridurre i quantitativi di glucosio nel sangue e regolare il sistema ormonale, intervenendo quindi ad abbassare anche la pressione alta.

Fonte:
menocolesterolo.it