Melograno: il frutto amico di intestino, cuore e della bellezza

0
538
Melograno: il frutto amico di intestino, cuore e della bellezza

Il melograno è un frutto rinomato per i suoi effetti antiossidanti e per i suoi altri molteplici benefici, per la salute e la bellezza. Vediamo i principali.

Le proprietà nutritive del melograno

  • Vitamina C (un solo melograno ne contiene quasi il 20% dell’intero fabbisogno giornalieri di un uomo adulto)
  • Vitamina K
  • Vitamine del gruppo B
  • Proteine
  • Carboidrati
  • Potassio, che aiuta a svolgere correttamente le funzioni cellulari
  • Minerali, tra cui ferro, calcio, magnesio, fosforo e, in misura minore, manganese e zinco

Il melograno per la salute dell’intestino

Il succo di melograno aiuta a combattere emorroidi, nausea e parassiti intestinali (in particolare il “famoso” verme solitario). I semi, sminuzzati e preparati come decotto, aiutano a combattere la diarrea.

I bambini o le persone adulte che non hanno appetito possono trovare giovamento dal succo di melograno che svolge un’azione stimolante dell’appetito.

Per la salute del sistema cardiovascolare

Questo frutto protegge il cuore: il suo succo può agire come anticoagulante riducendo il rischio di arteriosclerosi, e svolge anche un’azione di prevenzione nelle malattie cardiovascolari.

Il consumo regolare di succo di melograno aiuta inotltre a ridurre il colesterolo LDL, e aumentare il colesterolo HDL, migliorando ulteriormente la salute del cuore.

Infine può proteggere il cuore dagli effetti di una dieta scorretta.

Secondo una ricerca dell’Institut Català de Ciències Cardiovasculars di Barcellona infatti i polifenoli, antiossidanti contenuti nel melograno, proteggono il rivestimento delle arterie anche quando è già stato danneggiato.

Approfondisci lo studio qui » Melograno: frutto amico del nostro cuore

Melograno per la bellezza

Questo frutto ha inoltre importanti qualità che impediscono alla muscolatura di invecchiare. Questo è ciò che è emerso in uno studio pubblicato sulla rivista Nature Medicine.

Lo studio in questione è stato compiuto dai ricercatori dell’Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne(EPFL), in Svizzera. Gli scienziati hanno scoperto che l’ Urolithin A, il composto generato dalla microflora intestinale dai ellagitanniti, potrebbe essere una  potenziale chiave di ringiovanimento.

I ricercatori pensano che la sostanza vada a recuperare e ripristinare le mancanze di mitocondri, che sono i motori delle cellule, quelli che con il tempo cominciano a degradare portando a un indebolimento muscolare. Il Dottor Aebescher afferma che l’Urolithin A sia la sola molecola che abbia il potere di rilanciare il processo di ripristino dei mitocondri e per questo spera che, scoprendone tutti i benefici, si possa andare a invertire il processo di invecchiamento muscolare.

Vuoi una ricetta con il melograno per assimilarne tutti i benefici?

Leggi qui la ricetta del “Riso alla Melagrana: antiossidante contro i radicali liberi” a cura della Dott.ssa Laura Bastolla, Medico Nutrizionista, per avere intestino e corpo sano e in salute!

Fonti:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15158307
http://www.granteworld.com/press/articles/pomegranates-can-protect-the-heart/
http://www.dailymail.co.uk/health/article-2452409/Pomegranates-protect-heart-high-cholesterol-diet-strengthening-arteries.html
https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/high-blood-cholesterol/expert-answers/pomegranate-juice/faq-20058560
http://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/proprieta-del-melograno/