Prenditi cura del tuo intestino con le verdure di stagione

0
179
Prenditi cura del tuo intestino con le verdure di stagione

La primavera è cominciata da un pò e le temperature stanno aumentando sempre di più. Quali sono le verdure di stagione tipiche consigliate per la salute del nostro intestino?

Intestino in forma con le verdure di stagione

La carota, ricca di nutrienti

Si tratta di un vegetale ricco di vitamine, sodio, calcio, zucchero, fosforo, fibre e acqua.

È particolarmente indicata per contrastare eventuali malessere a livello intestinale o gastrico. Riduce infatti i disturbi collegati al colon irritabile e, grazie alla vitamina A che contiene, protegge dalle aggressioni le pareti dello stomaco.

Il carciofo: amico di intestino e fegato

Tra i benefici del carciofo troviamo quello di depurare e nutrire i batteri buoni dell’intestino.

Ricco di sodio, potassio, sali di ferro, calcio e potassio, aiuta anche contro la stitichezza, la cattiva digestione, la sindrome del colon irritabile. Si consiglia il suo consumo inoltre per la salute del fegato, organo che ha un ruolo fondamentale anche nella digestione.

Per approfondire leggi qui.

Il finocchio, per problemi di digestione

Il finocchio è un ottimo rimedio per i problemi di digestione. Contrasta infatti i processi fermentativi che avvengono nell’intestino crasso e contribuisce all’eliminazione dell’aria che si accumula nello stomaco e nell’intestino.

È una pianta utilizzata inoltre per alleviare le coliche gassose nei neonati.

Il cavolfiore, facilita la regolarità intestinale e non solo

Si tratta di un ortaggio ricco di calcio, potassio, ferro, fosforo e magnesio, oltre alla vitamina C, utile per il sistema immunitario e alla B9, che stimola la produzione di globuli rossi. Inoltre, grazie alla fibre che contiene, favorisce il corretto funzionamento dell’apparato digerente e facilita la regolarità intestinale.

È anche un valido alleato contro il cancro (Approfondisci lo studio qui » “Verdure crucifere: un aiuto contro il cancro?”) e preserva la bellezza della nostra pelle.

Asparagi, sì contro il gonfiore intestinale ma non sempre salutari

Gli asparagi, che contengono il 95% di acqua, sono ottimi alleati per regolare il gonfiore intestinale. Tuttavia se ne sconsiglia il consumo se si soffre di sindrome dell’intestino irritabile.